Certificazioni


Copma attribuisce valore strategico alle certificazioni intese come sistema integrato e virtuoso capace di contraddistinguere il modo e la cultura di fare impresa.

Il Sistema di Accreditamento di Copma nasce dalla consapevolezza del valore aggiunto offerto ai nostri clienti in grado di assicurare:

  • una maggiore capacità di adesione alle proprie necessità
  • un presidio continuo delle garanzie di tutela e di sicurezza degli addetti operanti nelle proprie aree
  • una rapida capacità di risposta a fronte di situazioni o imprevisti di qualsiasi genere.



Copma ha ottenuto la certificazione delle proprie attività di progettazione ed erogazione di servizi di sanificazione e pulizia di ambienti civili, sanitari ed industriali e di manutenzione e realizzazione aree verdi, nei termini previsti dalle seguenti normative:



Certificazione ANMDO - IQC

In considerazione della progressiva esternalizzazione dei servizi tecnico-amministrativi a supporto dei servizi “core” delle Strutture Sanitarie, ANMDO e IQC promuovono da tempo iniziative finalizzate alla qualifica dei servizi esternalizzati in ambito sanitario. Tale collaborazione ha prodotto, nel 2009, la definizione di uno "Standard per le buone pratiche di pulizia e sanificazione ambientale delle strutture sanitarie", corredato da un proprio sistema di controllo, completo di soluzioni informatiche di supporto.

Lo Standard ANMDO – IQC esprime in senso pieno il concetto di qualità applicato al settore dei servizi, comprendendo:

  • requisiti di sistema, che delineano il sistema di qualità minimo per garantire il governo gestionale dell’azienda di servizi;
  • requisiti generali di processo, finalizzati a garantire il governo dell’erogazione dei servizi;
  • standard di controllo del risultato, specifici per elemento, finalizzati a garantire la qualità dei servizi forniti.
Da aprile 2010 Copma ha ottenuto il riconoscimento della certificazione di conformità del proprio Sistema Qualità allo Standard ANMDO – IQC, consolidando la realtà di Copma come azienda sempre più specializzata nella gestione dei servizi di pulizia e sanificazione, e rafforzandone la qualifica di partner affidabile per le grandi aziende ospedaliere, anche con strutture notevolmente complesse.

Attestato di qualifica impresa

Le esigenze di pulizia e sanificazione in ambito ospedaliero sono ai massimo livelli sotto ogni punto di vista, è noto. E la definizione di uno “standard” per garantire criteri tecnici ed organizzativi adeguati nelle attività di gestione e controllo è una necessità altrettanto evidente.
1Per saperne di più..
ANMDO (Associazione Nazionale dei Medici delle Direzioni Ospedaliere) ha raccolto e fatto propria questa necessità. Per definire e dare sostanza ad un “corpo normativo” occorre però qualcuno che interpreti e dia forma e sostanza a tali esigenze, operando sia come estensore e realizzatore dello stesso, sia soprattutto come organo di garanzia per verificarne la conformità con le soluzioni operative attuate da chiunque desideri adottare tale “standard”.
Ecco allora l’importanza di un soggetto “terzo” che sia in grado di supportare dal punto di vista operativo lo sviluppo di un processo di analisi e di impostazione di un quadro normativo conforme ai parametri di riferimento esistenti in materia di “standard”, nonché condurre le attività di verifica dello status di conformità allo standard medesimo presso l’azienda fornitrice di servizi che intenda adottarlo.

ANMDO ha quindi individuato in IQC il partner ideale per ricoprire tale ruolo.
Da questa collaborazione, nel corso del 2009 è stato dunque definito lo “Standard ANMDO – IQC per le buone pratiche di pulizia e sanificazione delle strutture sanitarie” e Copma, da aprile 2010 ha conseguito la certificazione di conformità del proprio Sistema Qualità ISO 9001 a tale standard.

Questa importante certificazione, oltre ad evidenziare il valore specifico del Sistema Qualità ISO 9001 di Copma applicato alle attività svolte in ambito sanitario, ne consolida la posizione quale azienda sempre più specializzata nella gestione dei servizi di pulizia e sanificazione, e partner affidabile ed altamente qualificato per le grandi aziende ospedaliere, anche con strutture notevolmente complesse.

Sistema Globale di Gestione

Copma, vista la specializzazione acquisita, ha ricevuto dal Gruppo SGS il prestigioso “Merit Award”, il Certificato d’Eccellenza riservato alle aziende che si sono contraddistinte per l’efficienza dal punto di vista della qualità e della gestione applicata.
1Per saperne di più..
Dopo il rilascio di 4 importanti certificazioni, la Certificazione di Qualità ISO 9001:2000, quello della Responsabilità Sociale SA8000, quello del Sistema di Gestione Ambientale ISO 14001:2004 e quello sulla Sicurezza del lavoro e Tutela della salute OHSAS 18001:2007, il Gruppo SGS, leader mondiale nei servizi di ispezione, verifica, analisi e certificazione di beni, servizi e sistemi, ha attribuito a Copma un riconoscimento che premia l’azienda che, nel tempo, si è impegnata particolarmente nell'applicazione e nell'integrazione delle procedure necessarie a sostenere e garantire i principi di ogni norma.

Qualità

Efficienza ed efficacia nella soddisfazione del cliente
Un Sistema di Garanzia della Qualità, in un’impresa di servizi, non riguarda in maniera diretta lo svolgimento delle operazioni di produzione del servizio, bensì l’organizzazione per mezzo della quale si rende efficace ed efficiente la produzione. Infatti non esiste una normativa che stabilisca modalità o addirittura misurazioni quantitative su come si debba svolgere un servizio di pulizia.
1Per saperne di più..
Pertanto, per essere “efficace ed efficiente”, Copma ha definito come obiettivi per tutte le proprie attività:

  • assicurare il soddisfacimento del cliente nella misura da questi richiesta;
  • erogare servizi in modo economicamente vantaggioso (e quindi “efficiente”).
A tal fine, Copma ha pertanto adeguato la propria struttura tecnico-produttiva alle indicazioni date dalla normativa UNI EN ISO 9001 Vision 2000 e nel 1997 ha conseguito (e successivamente rinnovato ininterrottamente) la certificazione per l’attività di sanificazione e pulizia degli ambienti oltre che per l’attività di manutenzione e realizzazione di aree verdi.

Responsabilità Sociale

Tutelare il lavoro nell’interesse dell’impresa e di chi lavora
Copma, perseguendo obiettivi e strategie aziendali di valorizzazione della propria mission, ha ottenuto la certificazione di “Responsabilità Sociale SA 8000” da parte di SGS , organismo di certificazione accreditato da SAI (Social Accountability International).
1Per saperne di più..
Tale risultato testimonia l’attenzione che Copma pone rispetto al perseguimento degli obiettivi di Qualità professionale del nostro lavoro, da un lato, e dimostra l’impegno al rispetto “sociale” del lavoratore inteso nella sua natura di persona, d’altro lato.

Con la certificazione SA 8000 viene così rafforzata la posizione di Copma all’interno di un contesto economico e sociale che vogliamo si sviluppi con più incisività nel rispetto della persona umana e della correttezza delle regole del mercato: temi, questi, che da sempre sono tra i principali elementi della “mission” di Copma.
Visto che la certificazione SA 8000 è il primo standard diffuso a livello internazionale circa la responsabilità sociale di un’azienda, Copma ha deciso di raggiungere questa importante certificazione per implementare la propria politica aziendale con un importantissimo tassello, grazie al quale ha potuto migliorare la propria professionalità ed incentivare la crescita sociale dei propri soci e lavoratori rispetto alla solidarietà e del rispetto delle leggi. Temi, questi, che sono patrimonio identificativo di una azienda cooperativa quale è Copma.
Attraverso l’adesione a questa norma, che chiama a corresponsabilità anche la filiera dei fornitori, dei subappaltatori e subfornitori dell’azienda certificata, Copma auspica di poter rappresentare un fattore di stimolo per un mercato, quale quello delle pulizie, in cui si manifestano ancora consistenti fenomeni di degrado con prezzi sottocosto, lavoro nero e poca attenzione dedicata alla sicurezza.

Una realtà economica, insomma, che ha bisogno di trasparenza e di rispetto delle norme.

Ambiente

Svolgere l’attività produttiva riducendo i fattori critici nei confronti dell’ambiente (aria, acqua, suolo)
La ISO 14001 è una norma internazionale di carattere volontario che definisce come deve essere sviluppato un efficace sistema di gestione ambientale.
1Per saperne di più..
Attraverso l’adesione a tali norme, Copma intende manifestare il proprio concreto impegno nel minimizzare l'impatto ambientale nei processi, prodotti e servizi ed attestare l'affidabilità del sistema di gestione ambientale applicato da Copma stessa.
Il Sistema di Gestione Ambientale ci permette di avere un approccio strutturato nella definizione degli obiettivi ambientali e nell'individuazione degli strumenti necessari per raggiungerli:

  • identificare i rischi ambientali e le opportunità di miglioramento
  • assicurare il rispetto di tutti i requisiti normativi rilevanti per l'ambiente
  • ridurre i costi legati ai consumi energetici, alla gestione dei rifiuti e delle materie prime
  • avviare un processo di miglioramento continuo della performance ambientale

La logica volontaristica della ISO 14001 ci lascia libertà nella scelta di quali e quanti obiettivi di miglioramento perseguire, anche in funzione del livello tecnologico già esistente e dei campi di applicazione della norma stessa, sia nell’ambito della ns. sede operativa, sia presso le altre sedi ed i cantieri di lavoro.

Salute e Sicurezza

Tutelare la salute e la sicurezza sul lavoro e di chi lavora
Con la certificazione di conformità alla norma OHSAS 18001:2007 del proprio Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza dei lavoratori, Copma garantisce di operare per far sì che le proprie attività produttive non presentino rischi significativi per la salute e la sicurezza sul lavoro delle risorse umane.
1Per saperne di più..
Tali obiettivi si raggiungono introducendo procedure di gestione e sorveglianza per il costante controllo della salute e dell’incolumità del nostro personale, in conformità ed in sintonia con le politiche aziendali già proprie, con le leggi, i regolamenti e le direttive nazionali e comunitarie.

Ciò ha richiesto lo sviluppo di una specifica programmazione che ha portato a potenziare l’attività di formazione e informazione, coinvolgendo tutti gli operatori, rendendoli consapevoli dei loro obblighi individuali e dell’importanza di ogni loro azione e della loro responsabilità in materia di sicurezza.

Inoltre sono state fatte accurate selezioni e valutazioni per individuare i materiali, gli accessori e le tecnologie più adatte alla protezione degli addetti, in funzione delle caratteristiche operative delle diverse attività svolte.
Il risultato è un insieme di metodologie tecnico-operative che permettono di ridurre i rischi per infortuni e patologie professionali dei lavoratori.